Casino Non AAMS

Quanto è affidabile un casinò non AAMS? Posso davvero sentirmi al sicuro navigando su un sito senza licenza italiana?

Sono queste le domande che rimbombano ogni giorno nella testa di tutti quei giocatori d’azzardo incuriositi dalle maggiori libertà offerte dalle piattaforme di gambling straniere che popolano il web. Perché si sa, con l’avvento di internet e degli smartphone è diventato possibile giocare alle proprie slot preferite e scommettere sulle proprie squadre del cuore – e non solo! – restando comodamente seduti sul divano e godendo di un’infinita disponibilità di piattaforme differenti e variegate. Piattaforme che però non sono ovviamente tutte italiane e che, in alcuni casi, rispondono ad altri tipi di normative e criteri.

Ma andiamo per gradi e cerchiamo di capire, innanzitutto, quale sia la differenza tra i casinò AAMS e quelli non AAMS.

Siti casino non AAMS 2021

Numero di casinò non AAMS:10
Bonus totale:6650€
Numero di giri gratuiti:1325
Giochi da casinò:Slot, giochi da tavolo, roulette e blackjack.
Modalità di pagamentoVisa, Mastercard, bonifico bancario, e-wallet e Bitcoin.
casino non AAMS

Casinò AAMS e non AAMS: caratteristiche principali

L’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) – oggi confluita nell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) – è un organo del nostro Ministero dell’Economia e delle Finanze addetto proprio alla gestione del gioco pubblico.

Attraverso un organismo chiamato “Comitato generale per i giochi” viene operato un controllo che riguarda:

  • giochi di abilità (skill games);
  • scommesse sportive;
  • videolotterie (VLT).

Tutte le piattaforme di gioco italiane, per essere definite legali, necessitano di una certificazione AAMS che può essere ottenuta soltanto attraverso un iter ben preciso, soddisfacendo tutti i criteri e le modalità a cui fa menzione la normativa, inclusi determinati requisiti fiscali e amministrativi. 

Altro tassello fondamentale del puzzle AAMS è il RUA (Registro Unico delle Autoesclusioni): istituito nel 2018 a tutela dei giocatori patologici, ha come obiettivo quello di garantire agli scommettitori più inclini a cadere nella dipendenza la possibilità di autoescludersi in maniera trasversale da tutti i casinò AAMS del circuito italiano.

Ma come funzionano, allora, i casinò non AAMS?

Va da sé che, in questi contesti, le restrizioni sono differenti, sicuramente inferiori e senza un impatto diretto delle amministrazioni governative nostrane sui conti o sugli account. Una libertà che fa gola a molti giocatori esperti, che hanno la certezza di potersi autogestire e, oltretutto, di farsi valere anche con jackpot succulenti a cui spesso solo le piattaforme estere danno accesso.

Tuttavia va precisato che, nonostante si tratti di siti non AAMS e quindi fuori dalla giurisdizione della nostra amministrazione, in molti casi sono regolamentati da normative di altri Paesi (licenze Ue o intercontinentali) che si rivelano comunque valide: insomma, facendo le giuste scelte ci si può divertire maggiormente, con zero rischi, più tipologie di giochi a disposizione e tantissima soddisfazione.

Riassumendo, quindi, possiamo sintetizzare la questione dei casino non AAMS in pro e contro.

Pro:

  • offrono un parco giochi molto ampio;
  • danno la possibilità di vincere premi più alti;
  • garantiscono ai giocatori esperti maggiore serenità e libertà di azione.

Contro:

  • sono fuori dalla giurisdizione italiana;
  • sono tantissimi, per cui bisogna imparare a sceglierli con attenzione per non incappare in imprevisti e brutte sorprese;
  • quelli sprovvisti di certificazione potrebbero non rispettare il fatturato minimo e, quindi, improvvisamente fallire, praticamente derubando i giocatori.

Certificazioni non AAMS

Una volta afferrato il concetto di AAMS e non AAMS può essere utile, dunque, capire quali siano le licenze e le certificazioni a cui può ambire un casinò estero.

Le più importanti e sicure sono due:

Prima di inoltrarci in questa esplorazione, però, vale la pena soffermarsi su un tassello fondamentale della questione, sul quale appoggia la sicurezza e l’affidabilità di qualsiasi ente di questo settore: il Gambling Act.

Gambling Act 2005: cos’è e perché è così importante

Il Gambling Act 2005 è un atto del Parlamento anglosassone deputato a regolamentare qualunque tipologia di attività di scommessa, al punto che la sua creazione ha portato anche alla costituzione di una Gambling Commission.

Sostanzialmente, si occupa di tre cose:

  • evitare che le scommesse stesse siano impiegate o coinvolte in attività criminali;
  • assicurarsi che tutte le scommesse avvengano in un ambiente trasparente, equo e sicuro;
  • proteggere e tutelare i minorenni e tutte le persone più fragili (ad esempio, inclini alla dipendenza). 

La UK Gambling Commission ha acquisito un ruolo fondamentale, per l’Italia e l’Europa, nella regolamentazione e nella supervisione del gioco d’azzardo: dal 2013 controlla anche la Lotteria nazionale, ma non si tratta di un ente coinvolto nella concessione delle licenze ai casinò terrestri che, invece, sono rilasciate dalle autorità locali. Un altro particolare che vale la pena far notare è che anche il controllo delle quote è fuori dalla sua giurisdizione, perché affidata alla Financial Conduct Authority.

In pratica, la Commissione impiega tutti i suoi sforzi nell’intento di garantire un bilanciamento tra divertimento, consapevolezza di eventuali rischi e mercato del gioco, facendo in modo che gli utenti possano maturare fiducia nel settore, sentirsi al sicuro e, di conseguenza, operare responsabilmente nei propri interessi ed in quelli del settore stesso. L’idea alla base è che una crescita dell’ambito del gambling può avvenire soltanto se il business è considerato affidabile e sostenibile da tutti i vari interlocutori.

Ed è per questo che il ruolo del Gambling Act e della relativa Commissione è ritenuto tanto importante per il rilascio delle licenze agli operatori di casinò online: la normativa, anzi, prevede persino che queste autorizzazioni possano venir revocate, sospese o multate con l’appoggio e la consulenza dei rispettivi governi nazionali e locali.

Vediamo quali sono i requisiti che deve rispettare una piattaforma di gioco d’azzardo online per guadagnarsi l’autorizzazione della UK Gambling Commission.

  • Correttezza del gioco – l’RNG (Random Number Generator) è quella funzione che genera i numeri casuali per tutti i giochi d’azzardo disponibili online, dalle slot al videopoker, e deve funzionare perfettamente, senza presentare anomalie o malfunzionamenti. In caso contrario, anche a fronte di un’autorizzazione già ottenuta, si rischia la sospensione immediata del portale in tempo reale. Un altro valore che viene costantemente monitorato è il cosiddetto RTP (Return To Player), cioè la percentuale di introiti da garantire ai giocatori.
  • Separazione delle fonti – per questioni di sicurezza i versamenti dei giocatori devono essere tenuti, per legge, separati dal volume contante operativo del casinò: i flussi di denaro, in pratica, vanno mantenuti sempre distinti, così da poter ostacolare eventuali tentativi di truffa, frode o riciclaggio.
  • Responsabilità degli operatori – la Commissione controlla che gli operatori che stanno dietro ai vari casinò online si prendano le proprie responsabilità, riservandosi, in caso contrario, di emettere un avvertimento, di rimuovere/modificare/sospendere una condizione di licenza (o l’intera certificazione) o di imporre una sanzione finanziaria.

Malta Gambling Authority

La MGA (precedentemente nota come LGA, cioè Lotteries and Gaming Authority) è il Gaming Control Board di Malta.

La Repubblica di Malta è lo Stato membro più piccolo dell’Unione europea, rappresenta un Paese completamente distaccato dall’Italia e dalla sua giurisdizione ed è pertanto governato da proprie amministrazioni interne. La MGA, quindi, non è altro che l’ente regolatore per la maggior parte delle forme di gioco d’azzardo che avvengono fisicamente sul suo territorio e dei servizi di gioco d’azzardo online. I membri del consiglio non esecutivo vengono nominati dal Segretario parlamentare per i servizi finanziari, l’economia digitale e l’innovazione ed esercitano il proprio ruolo per massimo tre anni: tra le loro responsabilità non c’è non solo la supervisione, ma anche lo sviluppo delle politiche e della gestione complessiva del rischio.

Dunque, in presenza di questa certificazione ci si può davvero sentire al sicuro, in quanto è priorità del Consiglio assicurare un gioco equo e trasparente ed ostacolare truffe, criminalità e corruzione, garantendo al tempo stesso protezione ai minori e ai soggetti particolarmente vulnerabili.

Il fatto che vengano anche costantemente monitorati i flussi di denaro delle piattaforme, sia in entrata che in uscita, permette ai giocatori di potersi muovere in un contesto di assoluta serenità, poiché sono pedissequamente controllate le registrazioni degli account, verificando tempestivamente l’identità degli utenti, le modalità di gestione dei fondi e le eventuali procedure di limitazione dell’attività. In ultimo, non solo viene perfino offerta consulenza, ma ci sono anche tutta una serie di controlli relativi alla disponibilità finanziaria di chi prende in gestione i casinò online.

Insomma, le parole chiave sono tre:

  • sicurezza;
  • verificabilità;
  • revisione.

La licenza MGA viene rilasciata soltanto dopo attentissimi e minuziosi controlli che permangono, ad ogni modo, anche successivamente. Questo garantisce all’Authority di poter ritirare o sospendere la certificazione nel momento in cui qualcosa dovesse andare storto, come può capitare con un malfunzionamento del valore RNG (Random Number Generation), elemento cardine dei giochi moderni, o con la mancata separazione delle fonti che, come visto, garantisce trasparenza e sicurezza da qualunque tentativo di frode.

Per tutti questi motivi, la MGA è riuscita ad essere ammessa nella “lista bianca” delle licenze internazionali, che sono considerate sicure poiché rispettose di tutti i requisiti del Gambling Act. La sua affidabilità, ovviamente, passa anche per una pratica di richiesta della licenza piuttosto lunga e articolata.

Licenza di Curaçao

La licenza di Curaçao è decisamente “esotica” di nome e di fatto: Curaçao, infatti, è un’isola caraibica rinomata per le spiagge accoccolate nelle insenature, per la grande barriera corallina e… per essere un vero e proprio paradiso del gioco d’azzardo!

È oramai da oltre una decade, infatti, che la più grande isola delle Antille Olandesi rappresenta un centro di servizi di e-Gaming di alta qualità, a prezzi accessibili e con pratiche veloci. Nei paragrafi che seguono ne vedremo insieme vantaggi e svantaggi.

L’ente preposto per il rilascio delle licenze relative al gambling, qui, è il Curaçao Egaming Licensing Provider. Trattandosi di un territorio che risponde ad un Paese europeo le giurisdizioni a cui si ritrova a sottostare sono proprio quelle del nostro continente, ossia costose, rigide, esigenti e molto attente alla tutela dei giocatori. Il vantaggio, però, è tutto finanziario: la tassazione per le società di gioco è pari al 2% degli utili, l’IVA non è dovuta e una licenza con tutti i crismi può essere acquisita anche su internet ad un costo certamente inferiore al solito. Stiamo parlando, infatti, di circa 30.000 euro, cifra nella quale è compresa anche la nomina dei direttori, la traduzione dei documenti, l’apertura di un conto bancario e la fornitura dei timbri.

Le piattaforme che hanno deciso di conquistare questo tipo di licenza e di operare attraverso di essa sono già tantissime, alcune perfettamente utilizzabili anche dai giocatori italiani; ma perché, allora, non è possibile riscontrarle nel documento internazionale che certifica la garanzia di sicurezza ed affidabilità? Perché, insomma, la licenza di Curaçao non è ancora in lista bianca? Ci sono vari fattori da tenere in considerazione.

Rumors suggeriscono che dietro alle società garantite dalla licenza rilasciata a Curaçao ci siano organizzazioni che guadagnino con scommesse non autorizzate: questo, ovviamente, non è sempre vero, ma bisogna imparare a tenere gli occhi aperti. I brand con il maggiore grado di rischio sono quelli dalla vita breve, che scompaiono nel giro di un anno evitando qualunque tipo di controllo o di indagine fiscale, ma la buona notizia è che riconoscerli è facilissimo perché, navigando sul loro sito, non compaiono informazioni specifiche riguardo alle generalità e alla sezione dei contatti. E questo si traduce in un sito non AAMS che non fornisce alcun dato sui gestori, i proprietari e, soprattutto, sulle modalità di risoluzione di eventuali reclami o richieste. Di fatto, un sito fantasma.

Proprio per questo motivo, Curaçao si sta muovendo affinché la propria normativa rispetti tutti i requisiti richiesti dal Gambling Act, garantendosi così, finalmente, l’entrata nella lista bianca delle licenze internazionalmente riconosciute come sicure.

Altre licenze

Il mondo è talmente grande che è facile immaginare che ci siano tantissime licenze da studiare, valutare e prendere in considerazione (o evitare).

Antigua e Barbuda – Kahnawake 

Le giurisdizioni di Antigua e Barbuda (Paese indipendente del Commonwealth situato tra l’Atlantico e i Caraibi) e del Kahnawake (riserva indiana canadese sulla riva sud di Montreal) stanno lavorando in direzione di una politica che, come nel caso di Curaçao, garantisca il rispetto dei requisiti imposti dal Gambling Act, per entrare definitivamente in lista bianca.

Addirittura, quella di Antigua e Barbuda è stata, nel 1994, una delle prime a normare e certificare il gioco interattivo, controllando il riciclaggio di denaro attraverso la Caribbean Financial Action Task Force (CFATF).

L’organo regolatore, qui, è la “Division of Gaming” e fa parte della Financial Services Regulatory Commission (FSRC); le attività di gioco sono soggette al Money Laundering Prevention Act (MLPA) e al Prevention of Terrorism Act (PTA) del 2011. Gli obiettivi prefissati sono tre:

  • prevenire il riciclaggio di denaro (AML, Anti Money Laundering);
  • tutelare i giocatori;
  • contribuire a migliorare l’industria off-shore del gioco.

È riconosciuta nel mondo come rispettabile, ma è anche molto costosa.

La licenza Kahnawake, dal canto suo, è stata creata nel 1996 e risulta abbastanza solida. 

Le attività di gioco online regolamentate da questa certificazione sono chiamate a rispettare tre requisiti fondamentali:

  • che gli operatori autorizzati siano anche gli effettivi possessori della licenza;
  • che i giochi siano onesti;
  • che le vincite vengano sempre pagate.

Mensilmente vengono portate avanti importanti operazioni di monitoraggio, e le cifre per iscriversi sono piuttosto contenute.

Alderney

Da citare in quest’area “grigia” – ma non troppo, parliamo di una istituzione considerata tra le più note al mondo insieme alla Commissione UK – è l’Alderney Gambling Control Commission, autorità indipendente che regola il gioco online per l’Alderney, una delle Isole del Canale.

L’AGCC si pone l’obiettivo di far rispettare standard abbastanza alti all’interno di un regime molto controllato che si apre all’Europa e all’Italia: finanziamenti, guadagni, funzionamento dei software e tutela dei giocatori sono i cardini intorno ai quali si disegna la sua identità. Attraverso la separazione delle fonti, poi, riesce a garantire assoluta sicurezza ai flussi di denaro dei giocatori: niente truffe, niente frodi, niente riciclaggio, lasciando le somme nella esclusiva disponibilità delle puntate e mai tra le mani degli operatori.

Isola di Man

Che dire della Gambling Supervision Commission dell’Isola di Man?

Si tratta di un organo indipendente piuttosto navigato: la sua costituzione risale addirittura agli anni ‘60 ma ha saputo tuttavia cogliere i vantaggi della modernità perché, con la normativa del 2001, si è aperto anche al B2B (Business-to-Business). C’è la massima attenzione all’adesione alla regolamentazione da parte degli operatori e alla protezione dei giocatori in quanto a privacy e depositi. Si tratta sicuramente di un ambiente sicuro, ma va specificato che le società hanno l’obbligo di essere costituite in loco, server dei siti inclusi. 

Montenegro

Una menzione particolare va sicuramente fatta alla giurisdizione di Montenegro, che offre un servizio che potremmo definire  all-inclusive, in quanto comprende:

  • la costituzione di una società;
  • l’apertura del conto;
  • la licenza di gioco.

Il tutto ad un prezzo decisamente competitivo.

Gibraltar Regulatory Authority

La Gibraltar Regulatory Authority (GRA) è l’organo che regolamenta le comunicazioni elettroniche di Gibilterra, includendo, ovviamente, anche il gioco online. Tutto viene condotto in conformità con la normativa Ue e ai sensi del Gambling Act 2005: è assicurata la privacy, garantito il mantenimento dei diritti di informazione dei clienti ed è normato il gioco d’azzardo sia in quanto a regolamento che a concorrenza.

Metodi di pagamento

A questo punto può sorgere un dubbio.

Quali sono i metodi di pagamento accettati nei migliori casinò non AAMS?

In realtà, molti più di quelli che si potrebbe pensare. Cerchiamo di fare una breve panoramica in merito.

Le possibilità offerte sono tantissime: dalle carte di credito a quelle di debito e alle criptovalute stile Bitcoin, passando per Skrill, Paysafecard, Netteller e altre modalità di pagamento anonimo. Di solito, però, non sono accettati depositi e prelievi via PayPal, anche se è chiaramente possibile trovare qualche eccezione.

I migliori giochi dei casinò non AAMS

Veniamo, adesso, alla nota più dolce della questione: i giochi!

Perché, al di là delle maggiori libertà e dell’ambiente “esperto” in cui ci si può piacevolmente imbattere, con i casino non AAMS più affidabili è il panorama del gameplay a rappresentare una vera e propria costellazione di possibilità!

casino stranieri che accettano italiani

Giochi da tavolo, slot, bingo, e casinò live

Esistono un’infinità di giochi da tavolo davvero accattivanti sulle piattaforme dei casinò non AAMS: diverse tipologie di poker e roulette, blackjack, baccarat (anche mini) e red dog ne sono i principali protagonisti. A dominare la scena, però, ci sono sicuramente le slot machine che, qui, si trovano libere di offrire jackpot davvero ricchi ed invitanti, al di sopra di qualunque media, in una vera e propria miniera di occasioni.

Anche gli amanti del bingo hanno di che sbizzarrirsi, poiché i casinò internazionali consentono una personalizzazione del gioco superiore grazie all’annullamento dell’autoesclusione AAMS che non ovunque è possibile ottenere: in questo modo, i livelli di gioco e di spesa saranno sempre sotto il controllo e la supervisione dei giocatori.

Ricchissime inoltre le sezioni del casinò live e con croupier dal vivo, dove tutti questi giochi – insieme a molti altri – si animano e diventano ancora più intriganti: la sensazione è quella di sentirsi parte di un vero e proprio casinò, stile Las Vegas, restando comodamente seduti sul proprio divano!

Va anche segnalato che, nella stragrande maggioranza dei casi, i giocatori vengono accolti da bonus di benvenuto convenienti ed invitanti a cui è praticamente impossibile resistere.

I migliori casino non AAMS

Il mondo dei siti non AAMS è davvero variegato ed è facile intuire, quindi, che ci si possa sentire disorientati nella scelta di un casinò a cui affidare il proprio divertimento ed i propri soldi.

Il primo passo da fare, come già accennato, è quello di verificare la “raggiungibilità” dell’azienda in questione: esplorare la piattaforma e cercare di capire se esiste ed è completa non solo la sezione “chi siamo”, ma anche quella dei contatti. Il secondo step è verificare il tipo di licenza a cui il casinò fa riferimento: conoscendone le caratteristiche salienti diventa più facile indirizzarsi verso la realtà più affidabile e affine ai propri obiettivi e al proprio tipo di gioco.

Nonostante queste precauzioni, comunque, di fronte ad un panorama così vasto è sicuramente facile “perdere la bussola”. Ecco perché abbiamo pensato di stilare una lista dei casinò online non AAMS più sicuri in assoluto!

Di seguito, confronteremo in dettaglio i migliori casino non AAMS:

Tutti i suddetti sono casinò stranieri che accettano italiani.

Innanzitutto, confronteremo le offerte di bonus dei casinò senza la licenza AAMS:

CasinoBonusValutazione
Playamo150 Giri + 500€10
Cobra Casino500€9
Rabona200 Giri + 500€9
Malina Casino200 Giri + 500€8
Nomini Casino50€8

E ora ti forniremo tutti i dettagli per i migliori casinò stranieri nelle recensioni più lunghe di seguito:

#1. Playamo

Playamo è una piattaforma fresca fresca, sotto tutti i punti di vista: fondata nel 2020, immerge immediatamente il giocatore in un’atmosfera frizzante e colorata attraverso una homepage che contiene tantissimi pulsanti, uno per ogni sezione del sito. Tutto quello che offre, insomma, appare immediatamente sullo schermo e a portata di click. Si tratta di un prodotto della Direx N.V., con licenza di Curacao n°131879.

I suoi punti di forza sono i succulenti bonus. Partiamo da quelli di benvenuto, che si possono ottenere sui primi due depositi.

  • Primo deposito – prima ricarica di almeno 20 euro, codice FIRSTDEP e si ottiene il 100% del deposito fino ad un massimo di 200 euro e 100 giri gratis sulla slot Lucky Lady’s Clover (20 al giorno per 5 giorni). Su questo primo deposito c’è un rollover 50x e la puntata massima è di 5 euro, ma non si possono utilizzare le criptovalute come metodo di pagamento. Il rollover sui giri gratis, invece, è 1x.
  • Secondo deposito – ricarica di almeno 20 euro e se ne ottiene il 50% per un massimo di 200 euro. Il codice da usare è SECONDDEP.  Si attivano 50 giocate gratis per la slot Lucky Blue.

I bonus periodici, poi, sono:

  • Bonus high roller – ricarica minima di 1.000 euro come primo deposito con codice HIGHROLLER. Si ottiene il 50% della ricarica per un massimo di 2.000 euro. Il rollover è 50x sia sul bonus (con puntata massima di 10 euro) che sulle vincite dei giri gratis.
  • Bonus del venerdì – ricarica di almeno 20 euro per ottenerne il 50%, fino a 250 euro, più 100 giri gratis divisi in due giorni. La puntata massima è di 5 euro e il codice di attivazione è RELOAD, valido dalla mezzanotte del venerdì fino alle 23.59 della domenica. Rollover 1x.
  • Bonus del lunedì – ricarica del lunedì di minimo 20 euro per un bonus automatico, 100 giri gratis e un rollover 1x basato sulle vincite.

Playamo offre ai giocatori una vetrina di 2mila slot online, giochi da tavolo, classici e da casinò dal vivo, tutti firmati da importanti software house (come Gaming, NetEnt, BetSoft, Endorphina, Habanero e iSoftBet) e, quindi, di alta qualità e con ottime prestazioni.

Il sito ufficiale è realizzato in responsive design e di conseguenza la mancanza di un’app dedicata non si fa sentire. 

A voler trovare una pecca, c’è da notare la mancanza di un numero di telefono da contattare per ricevere assistenza, anche se è sempre disponibile una live chat (basta cliccare sull’icona in basso a destra) e una casella di posta elettronica.

Per quanto riguarda i metodi di pagamento accettati, infine, sono supportati i circuiti delle principali carte di credito (come Visa, Mastercard, Maestro), diversi portafogli elettronici (come Neosurf, Paysafecard, ecoPayz), alcune carte prepagate e altri fornitori di servizi di pagamento alternativi, inclusi quelli con criptovalute (come Bitcoin, Dogecoin, Litecoin). Nessun costo aggiuntivo né tempi lunghi previsti per i depositi, mentre per i prelievi si possono utilizzare soltanto Visa, bonifico bancario, criptovalute e bonifico internazionale, in qualche caso con alcune limitazioni.

#2. Cobra Casino

Anche Cobra Casino è stato fondato nel 2020 ed è regolamentato dall’Authority di Curaçao. Il portale, dalla grafica elegante ed accattivante, vanta un catalogo di 2mila titoli tra slot machine, giochi di carte, bingo, giochi con jackpot e roulette; non manca una sezione live con croupier dal vivo per provare il brivido del gioco “fisico” e sfidare altri giocatori in carne ed ossa in tempo reale.

Il bonus di benvenuto, qui, è articolato in un vero e proprio pacchetto fatto di tre step (attivabili con depositi minimi di 20 euro):

  • bonus primo deposito – codice COBRA100, rimborso del 100%, fino a 500 euro, più 250 giri gratuiti;
  • bonus secondo deposito – codice COBRA50, rimborso del 50% dell’ammontare, fino a 150 euro, più 50 giri gratuiti;
  • bonus terzo deposito – codice COBRA 125, rimborso del 125% fino a 400 euro.

L’offerta bonus si arricchisce anche di altre opzioni:

  • bonus del martedì, variabile a seconda del deposito fatto;
  • bonus compleanno, che garantisce un rimborso del 100% fino a 150 euro;
  • bonus high roller, che offre il 100%, fino a 1.000 euro, a fronte di un deposito minimo di 300 euro.

Ancora, gli utenti di Cobra Casino entrano automaticamente a far parte di un programma VIP, che si articola in 4 livelli (newbie, talented, experienced e master), ognuno dei quali offre ulteriori regali e privilegi progressivi.

E per quanto riguarda i metodi di pagamento?

Anche qui si va sul sicuro, con una disponibilità ricca e variegata: si va dai classici metodi con Visa e Mastercard ai bonifici, alle criptovalute e ai trasferimenti elettronici con Neteller, Skrill, ecoPayz e Yandex.

Nonostante si tratti di un sito non AAMS, su Cobra Casino è anche presente una pagina dedicata al gioco responsabile, che va in soccorso di tutti quegli utenti che potrebbero ritrovarsi in difficoltà o alle prese con una dipendenza: anche per questo, l’assistenza clienti è sempre reperibile tramite live chat, mail e form di contatto, al punto che l’assenza di un numero di telefono passa rapidamente in secondo piano.

#3. Rabona

Rabona Casino ha aperto i battenti nel 2019 e potenzialmente offre uno dei servizi più completi in circolazione, fatto di bonus invitanti e ottime condizioni generali.

I giochi in elenco sono oltre 4mila: slot machine, giochi con jackpot, blackjack, videopoker, roulette, giochi di carte e persino angolo sportsbook. Tutti rilasciati da software house di un certo livello tra cui Microgaming, Pocket Games, Habanero, Pragmatic e Betsoft. E c’è di più!

Le slot, infatti, si possono provare in modalità demo, in modo da prendere familiarità con il sistema, imparare a conoscerlo e farsi trovare preparati al momento dell’investimento di denaro reale.

Merita una menzione anche il casinò live, organizzato in addirittura 25 stanze dove è possibile vivere l’ebbrezza del rischio con la Ruota della Fortuna, il Monopoli, il blackjack e molto, molto altro.

E per quanto riguarda i bonus?

Sono previsti sia per la sezione sportiva che per quella del casinò. Eccoli tutti in fila.

  • Bonus di benvenuto – si attiva con una ricarica di almeno 20 euro e garantisce il 100% sul primo deposito (per un massimo di 500 euro) più 200 giri gratuiti ripartiti in 10 giorni. Il rollover è 30x ma diventa 40x per i giri gratuiti.
  • Ricarica settimanale – sempre a fronte di una ricarica di 20 euro alla settimana si ottengono 50 giri gratuiti. I rollover sono gli stessi del caso precedente.
  • Ricarica del weekend – con una ricarica di almeno 5 euro depositata tra venerdì e domenica si accede ad un bonus che può variare tra i 10 e i 700 euro.
  • Cashback 10% – con giocate massime di 5 euro a puntata è possibile ottenere un bonus della domenica che oscilla tra i 5 e i 500 euro e pari al 10% delle perdite settimanali, più da 5 a 100 giri gratuiti, il cui ammontare varia in base al numero di giorni coinvolti.
  • Cashback settimanale del 15% – che altro non è che una sorta di programma VIP. In sostanza, in base al proprio ranking di giocatore (argento, oro o elite) si può ottenere un bonus che va dai 5 ai 3.000 euro. Influisce non solo il tempo speso a giocare sulla piattaforma, ma anche “l’anzianità”.

Un altro aspetto interessante sono i  premi, pensati per chi partecipa a determinati tornei e che ruotano e cambiano a seconda delle stagioni.

I metodi di pagamento, validi per depositi e prelievi, sono:

  • criptovalute, inclusi i Bitcoin;
  • bonifico bancario;
  • carte a marchio Mastercard o Visa;
  • trasferimenti di denaro online come ecoPayz e Trustly.

Fiore all’occhiello è sicuramente l’assistenza clienti, disponibile h24 in live chat ma anche via mail e telefono; una possibilità, quest’ultima, spesso non offerta da altri casino non AAMS. Il numero destinato ai giocatori italiani e quello riferito a Malta, che è il 0035 62 77 80 669 e ha un costo che dipende dal proprio specifico piano tariffario.

Infine, è disponibile anche un’ampia sezione FAQ dove è possibile documentarsi e trovare risposte a problemi minori.

Rabona Casino opera sotto la licenza di Curaçao e la struttura è in collaborazione con la Tranello Limited di Nicosia a Cipro.

#4. Malina Casino

Malina Casino vanta un po’ di esperienza in più nel settore. Ha preso vita nel 2016 e ha sede a Curaçao, nello stesso Paese che ne ha curato l’emissione della licenza. 

L’offerta di gioco si articola in:

  • casinò, corredato anche dell’opzione demo per far provare tutti i suoi giochi con moneta virtuale, senza impiegare denaro reale;
  • scommesse sportive, con un palinsesto che fa invidia ad altri sportsbook comprendendo discipline classiche (dal calcio al tennis) e più di nicchia (come rugby, sci di fondo e freccette);
  • scommesse su eventi, dove è possibile divertirsi a puntare praticamente su qualunque cosa, dalla politica al cinema passando per la musica;
  • scommesse eSport e sport virtuali, aprendosi anche a competizioni famose come quelle di Call of Duty, FIFA o League of Legends.

Tutte queste sezioni, poi, sono corredate di controparte live, dove poter scommettere su partite ed eventi in corso in tempo reale.

Insomma, un catalogo pazzesco!

I metodi di pagamento contemplati per depositi e prelievi vanno dalle classiche carte di credito Visa e Mastercard alle piattaforme online stile Skrill, Neteller, ecoPayz e PaysafeCard. Anche qui, come nella maggior parte dei casinò non AAMS, manca la possibilità di poter utilizzare PayPal, ma oggettivamente l’unica nota stonata è che sono escluse, almeno per il momento, le criptovalute.

Va segnalato che l’importo minimo per il deposito è di 10 euro e che i giocatori, man mano che puntano e passano tempo sulla piattaforma, acquisiscono punteggio all’interno del programma VIP, che consente di aumentare velocemente il limite massimo di prelievo.

Anche Malina Casino si dimostra coscienzioso e professionale nell’offrire a tutti i suoi utenti una pagina dedicata al gioco responsabile e un’assistenza clienti disponibile h24 via live chat ed email; il supporto telefonico, invece, raggiungibile allo  0035 62 77 80 669, è disponibile solo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20.

Presente sul sito ufficiale anche una sezione FAQ per risolvere in autonomia le domande più semplici e frequenti.

#5. Nomini Casino

Chiudiamo questa Top 5 delle migliori piattaforme di gambling non AAMS con una piccola panoramica di Nomini Casino.

Si tratta di un sito che ha fatto la sua comparsa online nel 2019, grazie al lavoro delle due compagnie che sono alle sue spalle: la Tranello LTD e la Araxio Development N.V., entrambe operanti da Cipro con licenza di Curaçao.

Nomini Casino mette a disposizione dei suoi utenti una vasta gamma di giochi d’azzardo, dalle slot machine colorate tematiche al poker e al bingo, non rinunciando ad una intrigante sezione live per giocare in presenza di un vero croupier dal vivo. Il massimo per chi ha il pallino di scenari più coinvolgenti e realistici.

Il portale dà moltissima rilevanza all’aspetto grafico, elemento che si ritrova anche nella questione bonus che è simpaticamente organizzata in… frutti!

Il bonus di benvenuto, infatti, si articola proprio in 7 opzioni diverse:

  • fragola;
  • banana;
  • anguria;
  • frutti di bosco;
  • limone;
  • ciliegie;
  • stella.

È il giocatore, dopo aver effettuato la registrazione, a scegliere il frutto che preferisce e ad ognuno, ovviamente, corrisponde un bonus diverso. Insomma, si comincia già col piede giusto!

Bonus ricorrenti, invece, sono:

  • settimanale – con una ricarica di almeno 20 euro ci si aggiudica subito 50 giri gratis;
  • cashback 15% – permette di recuperare il 15% delle perdite settimanali alle slot (con un minimo di 5 euro);
  • cashback 5% per i giocatori di livello 3, per un massimo di 1.000 euro;
  • cashback del 10% per giocatori di livello 4, per un massimo di 2.000 euro;
  • cashback del 15% per giocatori di livello 5, per un massimo di 3.000 euro;
  • cashback del 10% per il casinò live, per un massimo di 150 euro;
  • bonus weekend – con una ricarica di 50 euro si ottengono 50 spin gratuiti ed un bonus del 50% della ricarica, per un massimo di 700 euro; in caso di ricarica di 20 euro, il tutto si attiva ugualmente, tranne che nei giri gratis;
  • programma Vip – è un bonus per i giocatori più affezionati che consente, a fronte di un impegno di denaro di almeno 1.000 euro, di ricevere una “vitamina”.

Niente commissioni e tempi veloci per i pagamenti. I metodi accettati sono tantissimi, dalle carte di credito Visa e Mastercard ai classici portafogli elettronici come Paysafecard e Skrill; previsti anche bonifici bancari e criptovalute, ma la vera chicca è che la piattaforma di Nomini è aperta anche alle carte di debito come la popolarissima PostePay. Sicuramente un valore aggiunto.

Altra nota di merito è la presenza di un numero telefonico tra le tipologie di contatto offerte per l’assistenza clienti. I giocatori, infatti, potranno piazzare serenamente le proprie scommesse e giocare senza pensieri, poiché è sempre presente sul sito il pulsante per accedere alla live chat. Sono disponibili anche una sezione FAQ per le domande più frequenti, un indirizzo email (support@nomini.com) e, come dicevamo, un numero di telefono (0035 62 77 80 669) attivo dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 20.

Cosa rende un buon casinò non AAMS?

Abbiamo visto cos’è un casinò non AAMS, ne abbiamo analizzato le caratteristiche e ci siamo inoltrati nella giungla delle licenze estere per tentare di districarci e di capire quali siano le più affidabili e convenienti per i giocatori europei. Abbiamo poi studiato nel dettaglio le 5 piattaforme non AAMS più nuove ed accattivanti che possiamo trovare nel vasto panorama del gambling online.

A questo punto sorge spontaneo chiedersi: ma cosa fa di un casino non AAMS un grande casinò? Come scegliere dove investire il proprio denaro e trascorrere piacevolmente del tempo divertendosi senza preoccupazioni?

Dopo questa lunga analisi e con le idee più chiare possiamo sicuramente fare delle valutazioni più consapevoli.

Questione licenza

I casinò non AAMS, come abbiamo visto, possono essere provvisti di licenza internazionale/europea ma possono anche non offrire alcuna garanzia in tal senso. Quando ci si interfaccia con una piattaforma del genere, ingolositi dall’assenza di eccessive limitazioni e dalla ricchezza dei premi, la prima cosa da verificare è proprio questa: la presenza di una certificazione che ne attesti l’affidabilità. Perché un casinò non certificato è un casinò che non ha investito sulla sicurezza dei propri utenti e che potrebbe anche chiudere da un momento all’altro, di fatto truffando i giocatori e non restituendo le vincite accumulate.

Reperibilità

Altro fattore fondamentale è la reperibilità: un casinò che non mette il proprio staff al servizio dei giocatori può rivelarsi molto pericoloso perché, in caso di problemi, non ci sarebbe nessuno a tutelare le persone coinvolte (ed il loro denaro). Proprio per questo il consiglio è quello di esplorare sempre tutte le pagine del sito ufficiale della piattaforma per verificare quali siano – e se ci siano – le modalità di contatto, in modo da fare le giuste valutazioni.

Un casinò che, ad esempio, offre assistenza h24 e 7 giorni su 7 è sicuramente una garanzia di sicurezza, ma non bisogna dimenticare che, spesso, la live chat messa a disposizione dell’utenza può essere gestita anche da un bot: è fondamentale, quindi, che siano presenti anche un indirizzo email e/o un numero di telefono. Lo schermo, insomma, non deve rappresentare un muro invalicabile, ma una finestra che mette in comunicazione i giocatori con chi lavora dietro le quinte del portale e sicuramente non basta una (seppur utile) sezione FAQ per risolvere in automatico i problemi di tutti.

Praticità: design, responsività e performance

Ok, abbiamo trovato un casinò munito di licenza ed è presente uno staff sempre collegato per risolvere i nostri problemi in caso di imprevisti.

E se non si rivela pratico, responsivo o smart?

Non tutti i siti di gambling online dispongono di un’app personalizzata per tablet e smartphone: è un dato di fatto ed esistono piattaforme fantastiche che, tuttavia, funzionano correttamente solo attraverso il browser di un computer. È chiaro che un sito funzionale sia un ottimo segnale, ma spesso non è sufficiente perché limita le effettive possibilità del giocatore.

Sappiamo bene quanto siano diventati parte integrante della nostra vita i device portatili e non è certo una novità che moltissimi player preferiscano giocare alla roulette o alle slot, in pausa pranzo o in momenti di relax, lontano dalla scrivania e dal PC. D’altronde, tutte le funzionalità di questi giochi, da mobile, si attivano tramite pulsanti e/o touchscreen: un sito non realizzato in responsive design o dalle pessime performance tecniche (in grafica, lentezza e caricamento, tanto per citare tre parametri) potrebbe influire in maniera decisiva sui risultati di gioco.

Va da sé che anche la migliore certificazione del mondo e l’assistenza clienti più attenta non bastano per fare di un casinò un grande casinò: è fondamentale che tutto il portale sia moderno, realizzato in maniera professionale e che da qualunque schermo venga caricato appaia perfetto, stabile, univoco, senza sbavature o rallentamenti di sorta.

Inoltre, non guasta anche un po’ di schematicità.

Giochi, pagine, informazioni e pulsanti devono essere facilmente individuabili grazie ad una progettazione ad hoc che sia capace di offrire una navigazione fluida e senza intoppi. Come si traduce tutto questo nella pratica? Con server potenti, sicuri e garantiti da un ottimo hosting e, ovviamente, con un attento studio del webdesign che deve integrare alla perfezione funzionalità, grafiche ed animazioni.

E tutto questo si può riassumere in un’unica e perentoria affermazione: un grande investimento di denaro. D’altronde, anche per ottenere una licenza, per quanto economica e conveniente possa rivelarsi, bisogna sempre spendere una somma piuttosto considerevole.

Ecco perché il consiglio è di affidarsi soltanto a casinò che abbiano seguito questo iter per fornire la propria offerta online: una realtà che ha a che fare tutti i giorni con il denaro dei suoi utenti non può chiaramente essere considerata affidabile se non dimostra di essere finanziariamente solida al punto di garantirsi un ottimo portale web ed una certificazione.

Opportunità ed equità

Si gioca al casinò per divertirsi e concedersi un po’ di svago, certo… ma non si proverebbe lo stesso brivido se non ci fosse la possibilità di vincere, e di vincere anche tanto!

E se qualcuno truccasse i meccanismi automatici e casuali che stanno dietro alle slot e agli altri giochi d’azzardo? Un grande casinò non è solo un ambiente sicuro, ma anche equo, una caratteristica che si può verificare andando a controllare alcuni parametri. Su tutti, il Return To Player (RTP) che, in sostanza, dà una stima percentuale del denaro restituito dal casinò ai giocatori in forma di vincita: si tratta ovviamente di un valore cumulativo, che non dice nulla sul singolo giocatore ma che aiuta ad inquadrare la situazione e ad operare scelte più consapevoli. Per intenderci, un valore RTP del 98% non va tradotto con una asserzione del tipo “si vince 98 volte su 100”, ma come una statistica globale dell’andamento delle cose su quella specifica roulette, slot o piattaforma.

Altro valore da tenere in considerazione è il Random Numeric Generator (RNG), cioè il generatore di numeri casuali: si tratta di quella variabile che controlla, ad esempio, l’uscita dei numeri della roulette, le combinazioni di simboli delle slot o persino il colore ed i simboli delle carte nel videopoker. Nella pratica, non è altro che un apparecchio hardware collegato al computer principale che si mantiene in costante dialogo con il software che anima il casinò. Il fatto che sia casuale, appunto, rende imprevedibile – anche a livello statistico – qualunque tipo di previsione ed è importantissimo che sia genuino, perché alcuni casinò illegali (privi di qualsivoglia licenza o garanzie di sicurezza) potrebbero truccarlo per “pilotare” le scommesse dei giocatori.

Scegliere la giusta piattaforma, quindi, significa anche affidarsi ai giusti operatori (come Playtech, Netent e Microgaming) i cui RNG sono solidi e garantiti. Esistono, comunque, degli organi ed enti indipendenti addetti al loro controllo, come l’eCOGRA o l’AAMS/ADM.

Versioni demo

Sebbene sia un’opzione non sempre messa a disposizione dai casinò non AAMS, la versione demo gratuita di almeno alcuni dei giochi presenti in catalogo rappresenta un grande gesto di considerazione e tutela per i giocatori.

Si tratta di una funzione che consente di provare slot ed altri giochi in modalità gratuita, con monete fittizie e spesso senza nemmeno rendere necessaria l’iscrizione al portale. In questo modo gli utenti possono capire meglio i meccanismi che regolano determinati giochi, viverne in prima persona le dinamiche, confrontarsi direttamente con puntate, vincite e perdite e, a conti fatti, farsi un’idea di come investire denaro reale quando sarà arrivato il momento.

In genere questa possibilità esclude sempre le sezioni live del casinò, ma può coinvolgere tutto il resto dell’offerta e rivelarsi un vero valore aggiunto.

Crittografia

Abbiamo parlato di sicurezza ed equità, ma l’affidabilità di un sito web che colleziona dati anagrafici, sensibili e finanziari dei suoi utenti passa necessariamente per una crittografia accurata e ben strutturata.

Sono stati proprio gli operatori dell’azzardo digitale a studiare e mettere al vaglio una serie di sistemi informatici ad hoc: tra i vari software del settore sicuramente spicca NORA (Non Obvious Relationship Awareness), un vero e proprio sistema antifrode che riesce persino ad identificare possibili truffatori notificando con degli “allarmi”, ad esempio, comunicazioni non consentite avvenute tra giocatori che si trovano su tavoli differenti.

Naturalmente anche in questo caso vanno riportate alcune differenze tra casinò AAMS e non AAMS: ad esempio, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha rilasciato nel 2011 un dispositivo di riconoscimento grafico per le licenze che identifica in automatico la presenza del “bollino” ADM sui siti. Inoltre i casinò AAMS sono attivi soltanto su domini “.it”, per cui è facile individuare a priori quali siano le piattaforme considerate legali in Italia.

Ma anche i casinò non AAMS hanno messo in campo dei software adibiti alla tutela dei propri utenti sfruttando la crittografia. La stragrande maggioranza dei portali di questo tipo, infatti, utilizza il cosiddetto metodo SSL (Secure Sockets Layer), una tecnologia che si occupa di rendere sicura la connessione ad internet e che, di conseguenza, si rivela molto efficace nel proteggere i dati sensibili scambiati fra due sistemi: in questo modo, lettura, modifica e furto di informazioni diventano impossibili anche per i criminali informatici più scaltri.

Identità ed età dei giocatori

Altro fattore rilevante è rappresentato dall’attenzione che il casinò pone sulla verifica dell’identità e dell’età dei propri giocatori.

Questo innanzitutto perché chiunque, altrimenti, potrebbe registrarsi fornendo false generalità e truffando non solo il sistema ma anche gli altri utenti. Inoltre il gioco d’azzardo resta severamente vietato ai minorenni, motivo per il quale è strettamente necessario essere precisi e serrati nella continua disamina dei dati anagrafici (ma non solo) forniti al momento della registrazione.

Modalità di accesso

Ci sentiamo di dare, infine, un consiglio spassionato: sebbene le app moderne siano considerate perfette per giocare ad una versione mobile dei migliori casinò, c’è da dire che, in qualche caso, alcune piattaforme richiedono il download di software da installare anche sul proprio computer.

In generale le modalità di accesso ad un portale di gioco d’azzardo sono tre:

  • da browser;
  • tramite app;
  • tramite software da installare.

È persino possibile che l’offerta dei giochi, dei bonus e delle promozioni si differenzi tra una modalità e l’altra per invogliare gli utenti ad esplorarle tutte; la raccomandazione, però, è di preferire sempre l’accesso online (e quindi la versione browser), in modo da evitare di installare materiale sui propri dispositivi garantendosi comunque un’esperienza di gioco di alto livello grazie al responsive design che, ormai, è immancabile in tutti i grandi casinò della rete.

Ultime raccomandazioni

Per andare sul sicuro, ovviamente, si possono prendere anche altre piccole precauzioni.

La prima è sicuramente quella di sondare il web per cercare recensioni ed opinioni dei portali su cui si ha intenzione di investire denaro. Occhio, però, perché alcune potrebbero essere truccate e falsate, messe online proprio per restituire all’esterno una buona reputazione. È fondamentale, quindi, riferirsi soltanto a fonti attendibili e a siti verificati (confrontandone vari tra loro), come anche forum, social e newsletter che offrano un punto di vista disinteressato e reale sulla faccenda, magari condiviso dagli stessi utenti dei vari portali.

L’esperienza di altri giocatori in carne ed ossa è oro!

Inoltre un errore classico da evitare è quello di farsi incantare dalla succulenza di determinati bonus o promozioni: in tutti i casinò della rete questi premi si possono riscattare solo ad alcune condizioni molto specifiche. Quindi, prima di inoltrarsi in lunghe e dispendiose partite (a livello economico ed energetico), va letto attentamente tutto ciò che viene riportato a riguardo nei “termini e condizioni” alla partecipazione. 

In caso di dubbi, si può sempre verificare tutto nella sezione FAQ del sito o direttamente presso l’assistenza clienti.

La fretta è sempre pessima consigliera!

Domande frequenti

Cos’è un casinò non AAMS?

Un casinò non AAMS è un portale che offre gioco d’azzardo, anche in Italia, ma senza possedere una licenza rilasciata dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (oggi ADM, cioè Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). Questo può significare due cose:

1. che il casinò sia completamente privo di qualsivoglia licenza e che, quindi, rappresenti un pericolo per i potenziali utenti;
2. che il casinò possegga una licenza internazionale, anche valida a livello europeo, che garantisca sicurezza ed affidabilità pur non essendo regolamentata da enti ufficiali italiani.

I casinò non AAMS sono sicuri?

I casinò non AAMS dotati di licenza internazionale/europea sono perfettamente legali, possono operare anche in Italia ed accogliere i giocatori nostri connazionali: in questo caso, sono sicuri ed affidabili ed offrono, nella stragrande maggioranza dei casi, anche assistenza in lingua italiana.

Gli unici casinò non AAMS da evitare tassativamente sono quelli sprovvisti di licenza, che non risultano chiari nella crittografia dei dati, che non hanno una pagina dedicata al supporto clienti e che, in definitiva, non dimostrano di curarsi della tutela dei propri utenti.

Esistono casinò stranieri che accettano italiani?

Sì. Ci sono molti casinò non AAMS che accettano giocatori italiani.

Cosa significa RTP?

RTP è l’acronimo di Return To Player ed è un valore che stima gli introiti dei giocatori in base alle loro puntate. Occhio, però, a non fare confusione: è un valore complessivo, che non dice nulla – nemmeno a livello statistico – sul singolo utente ma che, appunto, offre una percentuale cumulativa del denaro restituito dal casinò ai giocatori sotto forma di vincita.

Cosa significa RNG?

RNG sta per Random Number Generation: rappresenta il generatore di numeri casuali ed è un’altra variabile molto importante nella valutazione della trasparenza di un casinò. In sostanza, è il parametro che controlla l’uscita dei numeri della roulette, le combinazioni di simboli delle slot o il colore ed i simboli delle carte nel videopoker. È un apparecchio hardware collegato al computer principale che si mantiene in costante dialogo con il software che anima il casinò; il suo ruolo è rendere imprevedibile – anche a livello statistico – qualunque tipo di previsione. Proprio per questo è importantissimo che sia genuino, perché alcuni casinò illegali (privi di qualsivoglia licenza o garanzie di sicurezza) potrebbero truccarlo per pilotare le scommesse dei giocatori.

Tutti i grandi operatori (Playtech, Netent, Microgaming ed altri) hanno sempre RNG solidi e garantiti, controllati da organi ed enti indipendenti, come l’eCOGRA.

Quali sono le migliori licenze valide in Europa e, quindi, anche in Italia?

Sono diverse le licenze sfruttate dai casinò non AAMS per arginare le pesanti limitazioni obbligate dall’ADM e presentano, ovviamente, delle rispettive differenze.

Le più comuni e rinomate sono sicuramente la Malta Gambling Authority e la Curaçao eGaming che, per l’ubicazione delle sedi geografiche, sono completamente valide anche in Europa (l’isola di Curaçao, infatti, si ritrova nelle Antille Olandesi).

Cos’è il Gambling Act 2005?

Il Gambling Act 2005 è un atto del Parlamento anglosassone deputato a regolamentare qualunque tipologia di attività di scommessa; la sua creazione ha portato alla costituzione di una Gambling Commission, che ha acquisito un ruolo fondamentale, per l’Italia e l’Europa, nella regolamentazione e supervisione del gioco d’azzardo.

In pratica, il suo fine ultimo è quello di garantire un bilanciamento tra divertimento, consapevolezza di eventuali rischi e mercato del gioco, facendo in modo che gli utenti possano maturare fiducia nel settore, sentirsi al sicuro e operare responsabilmente nei propri interessi ed in quelli del settore stesso: una crescita dell’ambito del gambling può avvenire soltanto se il business è considerato affidabile e sostenibile.

Per tutti questi motivi, il Gambling Act e la relativa Commissione sono considerati fondamentali per il rilascio delle licenze agli operatori di casinò online, al punto che la normativa prevede persino la revoca, la sospensione o l’emissione di una multa in caso di irregolarità.

Sono tantissime le licenze internazionali che operano anche in Europa e che sono attive sotto la sua approvazione, il che rende i relativi casinò non AAMS ancora più affidabili.

Cos’è la crittografia dei dati?

Proteggere e tutelare dati anagrafici, sensibili e finanziari degli utenti è un dovere di ogni buon casinò online che si rispetti. Per questo gli operatori dell’azzardo digitale hanno messo a punto una serie di sistemi informatici ad hoc, come NORA (Non Obvious Relationship Awareness), e software di crittografia, come il cosiddetto metodo SSL (Secure Sockets Layer), una tecnologia che si occupa di rendere sicura la connessione ad internet e che si rivela di conseguenza molto efficace nel proteggere le informazioni scambiate fra due sistemi; in questo modo si rende impossibile, ad eventuali malintenzionati, la lettura, la modifica o il furto di dati digitalizzati.

I casinò non AAMS garantiscono la separazione delle fonti?

La separazione delle fonti all’interno di un casinò online è un elemento fondamentale da controllare quando ci si vuole accertare delle sue garanzie di sicurezza. Questo perché è risaputo che i versamenti dei giocatori devono essere tenuti, per legge, separati dal volume contante operativo del casinò: i flussi di denaro, in pratica, devono mantenersi sempre distinti. In questo modo si ostacolano eventuali tentativi di truffa, frode o riciclaggio.

Proprio per questo motivo, anche i casinò non AAMS più sicuri, nel costruire la strategia di tutela dei propri utenti, si adoperano affinché quest’importante tassello si ritrovi sempre al posto giusto.

Quali sono i metodi di pagamento più comunemente accettati dai casinò non AAMS?

I casinò non AAMS, in generale, offrono un parco di metodi di pagamenti molto ampio, che include dalle classiche carte di credito (come Visa e Mastercard) alle carte di debito (tipo PostePay) e ai portafogli elettronici (come ecoPayz, Neosurf o Paysafecard). In molti casi è possibile anche utilizzare le criptovalute (come i Bitcoin), considerate il metodo migliore per i trasferimenti di denaro online.

Il grande assente, molto spesso, è PayPal: tuttavia, esistono delle eccezioni e ogni portale ha i suoi riferimenti e le sue regole interne, che è sempre meglio controllare in anticipo.

D’altronde, potrebbe anche accadere molto facilmente che le cose cambino all’interno dello stesso sito non AAMS, prevedendo condizioni e modalità differenti, ad esempio, per prelievi e depositi.

I casinò non AAMS sono illegali?

Dipende. I casinò non AAMS possono essere semplicemente gestiti da licenze internazionali/europee e non prettamente italiane: in quel caso sono perfettamente legali, anche se rispondenti a normative differenti da quelle proposte dalle nostre amministrazioni.

Solo nel caso in cui, invece, queste piattaforme appaiano sprovviste di certificazioni o di un profilo ben definito (in quanto a modalità di contatto e operatori di riferimento) allora, sì, sono da considerarsi pericolose ed illegali.

Esistono casinò non AAMS che offrono un servizio di assistenza clienti di alta qualità?

Sì, e sono tantissimi!

La maggior parte dei casinò non AAMS, infatti, lascia costantemente a disposizione dei propri utenti un pulsante per comunicare in live chat con il supporto, ma vengono sempre rese disponibili anche una casella di posta elettronica ad hoc e una sezione FAQ per la risoluzione di problemi di varia natura.

Inoltre, in qualche caso è persino possibile ricevere assistenza telefonica (principalmente nei giorni feriali e in orari d’ufficio), ovviamente in italiano.

Quali sono i pro di un casinò non AAMS?

I pro di un casinò non AAMS possono essere riassunti così:

1. parco giochi molto ampio;
2. premi decisamente più alti dei competitor AAMS;
3. mancanza di pesanti restrizioni nell’ambito della dinamica di gioco.

Quali sono i contro di un casinò non AAMS?

I contro di un casinò non AAMS possono essere riassunti così:

1. sono fuori dalla giurisdizione italiana;
2. bisogna imparare a sceglierli con attenzione per non incappare in brutte sorprese;
3. potrebbero non rispettare il fatturato minimo e improvvisamente fallire, derubando i giocatori, ma solo nel caso in cui siano sprovvisti di una qualsivoglia certificazione.

I casinò non AAMS si preoccupano del gioco responsabile?

Nonostante non siano tenuti a garantire l’autoesclusione prevista dall’ADM e quindi dalla normativa italiana, i casinò non AAMS più affidabili e sicuri offrono sempre supporto ai propri utenti più fragili; e non solo attraverso una pronta assistenza clienti.

Su molti di questi portali, infatti, è sempre reperibile una pagina dedicata al gioco responsabile che allerta i giocatori sui segnali da notare in caso di problemi, che fornisce i contatti degli enti che si occupano di patologie e dipendenze legate all’azzardo e che aiutano i propri iscritti a godere di un’esperienza pulita, divertente e dissociata da qualunque tipo di esperienza negativa.

I casinò non AAMS offrono anche lo sportsbook?

Certo! Ovviamente, non tutti i casinò (nemmeno fra quelli AAMS) sono specializzati nel settore dello sport, ma ci sono ottimi siti non AAMS che garantiscono un’esperienza di gioco davvero completa, con anche sezioni live e/o dedicate agli sport virtuali e agli eSport. Trova siti di scommesse non AAMS qui.

Cosa fa di un casinò non AAMS un gran casinò?

Tutti i casinò non AAMS provvisti di regolare licenza internazionale/europea sono luoghi sicuri in cui rintanarsi per un po’ di svago e divertimento… abbinati all’ebbrezza del rischio e del tentare la fortuna. Ma ci sono alcuni elementi che sono imprescindibili nel decretare le piattaforme migliori in assoluto:

1. basse o assenti commissioni per prelievi e depositi;
2. ottime e convenienti condizioni per l’ottenimento dei bonus;
3. programma VIP per i giocatori più affezionati;
4. crittografia dei dati per tenere al sicuro informazioni finanziarie e sensibili degli utenti;
5. disponibilità di versioni demo dei giochi, corredate di monete fittizie;
6. buone opportunità di vincita, supportate da giochi equi e parametri (RTP, RNG etc) sempre controllati e affidabili;
7. catalogo giochi/scommesse ricco e variegato (magari che comprenda almeno una sezione live e/o con croupier dal vivo);
8. praticità di navigazione, design responsivo, grafica chiara e inequivocabile che non confonda l’utente tra colori, simboli e caratteristiche varie durante il gioco;
9. alta reperibilità dell’assistenza clienti attraverso più modalità;
10. verifica dell’identità dei giocatori per scongiurare frodi ed evitare l’iscrizione da parte di minorenni;
11. modalità di accesso trasparenti, anche in assenza di eventuali app dedicate da scaricare sullo smartphone;
12. ottime performance del sito in generale (in dinamiche e velocità);
13. termini e condizioni di utilizzo (in generale, da sottoscrivere alla registrazione) chiari ed esplicativi;
14. separazione delle fonti;
15. iscrizione/registrazione semplice, intuitiva e rapida;
16. ampio ventaglio di modalità di pagamento;
17. attenzione al gioco responsabile e ad eventuali giocatori fragili o inclini alla dipendenza da tutelare.